top of page
  • Marina Cornacchiari

Suor Albertine lascia Isoanala per Ivohibe: il saluto di Anna Maria


Da pochi mesi, Suor Albertine ha lasciato Isoanala ed è stata trasferita a Ivohibe. Vorremmo tutti noi ringraziarla per il grande lavoro che in oltre 10 anni ha fatto per il nostro ospedale.


È grazie a lei che il nostro laboratorio analisi ha potuto funzionare e quindi offrire ai nostri pazienti le indagini di cui avevano necessità. Ma Suor Albertine non si è sono prodigata come tecnico di laboratorio, ma in tanti anni ha anche acquisito una grande esperienza in campo sanitario che le ha permesso di essere di aiuto allo staff medico infermieristico, in tante urgenze che si sono presentate.


Adesso a Ihohibe ha deciso di portare l’esperienza e le capacità maturare da noi e ha aperto un piccolo laboratorio che speriamo di poter aiutare nel futuro.


A seguire un ringraziamento particolare: quello di Anna Maria la nostra volontaria che con Suor Albertine ha condiviso una lunga strada


Sr Albertine… la mia piccola grande persona! La colonna del laboratorio di Isoanala! Ricordo tutto di lei: la sua dolce empatia con i bimbi, la serenità con i pazienti, la dolcezza ma soprattutto la sua profonda sete di imparare ciò che ero in grado di insegnarle per poter affrontare da sola tutto ciò che poteva arrivare!


Era lei a dettare i tempi. Ana (incapace di nominare la doppia n) mi diceva, domani alle 9 perché prima c’erano la Santa Messa, le preghiere e l’orto!).


Insieme abbiamo messo a punto metodiche ematologiche (strisci, colorazioni, formule al Microscopio), immunologiche (tipizzazione di gruppi, prove di compatibilità) sierologiche (test HIV epatite VDRL), dosaggi di analiti sierici, fondamentali per pazienti in attesa di interventi chirurgici; strisci e gocce spesse per i parassiti malarici, esami delle feci di centinaia di bimbi per identificare parassiti intestinali e colorazioni di GRAM di materiali prelevati da pazienti con infezioni, senza dimenticare i tamponi vaginali a fresco e colorati.


Abbiamo stabilito come registrare i pazienti, gli esami eseguiti (per le statistiche) e come tenere un magazzino reagenti e scorte di materiali monouso.


Ordinata, precisa e metodica non ho faticato a insegnarle ciò che sapevo e con i mezzi strumentali a disposizione.


E tutto si faceva cantando o ascoltando le canzoni del suo telefonino e con il suo immancabile sorriso! E sono certa che saprà rimandare ad altri tutte le cose che ha imparato.


Una bella persona veramente❤️…e sono sicura che sarà una grande suora anche nel suo nuovo paese.


Mi mancherà tanto😞


Anna Maria

15 visualizzazioni

Post recenti

Mostra tutti

Commenti


bottom of page