top of page
  • Mariangela, Silvia

Mariangela e Silvia raccontano il loro viaggio in Madagascar


Mariangela e Silvia, siamo noi le prime volontarie che quest’anno siamo partite per il Madagascar. Il viaggio come sempre è stato lungo e difficoltoso per le strade in condizioni ancora peggiori dello scorso anno!


A Isoanala abbiamo incontrato la nuova superiora dell’ospedale Suor Amedee e, soprattutto, il nuovo medico chirurgo che, nonostante la giovane età, ci sembra…sul pezzo! Abbiamo assistito ad alcuni interventi di cui uno per una frattura di tibia. Al paziente, un signore di 35 anni, hanno sparato dei ladri di bestiami mentre cercavano di rubare i suoi zebù.

Il team della sala operatoria con Virginie come anestesista e suor Francoise come strumentista sembra essere affiatato.


Ieri siamo state a Mananovy un piccolo e poverissimo villaggio a circa 30 minuti di macchina da Isoanala, dove l’associazione sostiene un ambulatorio infermieristico. Abbiamo valutato con il MUAC 50 bambini. Il MUAC è una misurazione semplice che può essere utilizzata per identificare i bambini (da sei mesi a cinque anni) che soffrono di malnutrizione. Utilizza un nastro colorato avvolto attorno alla parte superiore del braccio sinistro. I bambini la cui circonferenza del braccio rientra nell'indicatore rosso o giallo sul nastro colorato soffrono di malnutrizione medio, grave.


Siamo state anche a salutare i bambini del villaggio di Isoanala sud, diversi dei quali sono stati adottati a distanza, da famiglie della nostra zona.


147 visualizzazioni

Post recenti

Mostra tutti

コメント


bottom of page